PEC

La Posta Elettronica Certificata (detta anche posta certificata o PEC)  è un sistema di comunicazione simile alla posta elettronica standard con in più alcune caratteristiche di sicurezza e di certificazione della trasmissione che rendono i messaggi opponibili ai terzi.

La Pec consente infatti di inviare/ricevere messaggi di testo e allegati con lo stesso valore legale di una raccomandata con avviso di ricevimento, se il messaggio è inviato ad una casella PEC.

Il termine “Certificata” si riferisce al fatto che viene rilasciato al mittente una ricevuta che costituisce prova legale dell’avvenuta spedizione del messaggio ed eventuali allegati. Allo stesso modo, il gestore della casella PEC del destinatario invia al mittente la ricevuta di avvenuta consegna.

Si certificano quindi con le proprie “ricevute” che il messaggio:

  • E’ stato spedito
  • E’ stato consegnato
  • Non è stato alterato

In ogni avviso inviato dai gestori è apposto anche un riferimento temporale che certifica data ed ora di ognuna delle operazioni descritte. I gestori inviano ovviamente avvisi anche in caso di errore in una qualsiasi delle fasi del processo (accettazione, invio, consegna) in modo che non possano esserci dubbi sullo stato della spedizione di un messaggio. Nel caso in cui il mittente dovesse smarrire le ricevute, la traccia informatica delle operazioni svolte, conservata dal gestore per 30 mesi, consentirà la riproduzione, con lo stesso valore giuridico, delle ricevute stesse.

Le caselle Pec Visura sono fornite da Infocert, gestore accreditato di Pec iscritto nell’Elenco Pubblico dei Gestori accreditati, presente nel sito DigitPA, e il suo servizio di Posta Elettronica Certificata è Legalmail.

Condizioni Generali di contratto

Manuale Operativo

Informativa sul trattamento dei dati personali, ai sensi del D.lgs. n° 196/2003.

Per visualizzare le guide per configurare la Pec su Client di posta clicca qui

Acquisto Pec

Recupero Credenziali di accesso

Qualora non dovesse ricordare username e password può  effettuare il recupero delle credenziali di accesso utilizzando la funzione “Accedi ai Servizi” (1) disponibile in alto a destra.

Per RECUPERARE la USERNAME :

Qualora non si ricordi né la username né la password di accesso al sito, “cliccare su clicca qui per riceverla via e-mail” (2) in corrispondenda della Username,  inserendo il codice fiscale della persona fisica intestataria dell’utenza e cliccando su INVIA RICHIESTA: le verrà automaticamente inviata un’e-mail all’indirizzo indicato nel profilo  contenente la USERNAME

Per RECUPERARE la PASSWORD:

Qualora non si ricordi la password di accesso al sito, cliccare su “clicca qui per riceverla via e-mail” (3) in corrispondenda della Password, inserire la username precedentemente recuperata e cliccare su “INVIA RICHIESTA”: le verrà automaticamente inviata un’e-mail all’indirizzo indicato nel profilo  contenente la PASSWORD

login-visura

Come posso acquistare spazio aggiuntivo per la casella Pec?

Per poter ampliare lo spazio relativo alla propria casella di Posta Elettronica Certificata seguire le indicazioni all’interno della pagina del sito Visura , oppure contattare il referente commerciale relativo alla propria zona.

Acquisto PEC da www.visurapec.it

Collegarsi al sito www.visurapec.it e cliccare sull’apposita voce ACQUISTA presente nel menù laterale di destra.

acquisto visurapec Si dovrà compilare il modulo di richiesta della casella in tutti i suoi campi, scegliendo l’indirizzo Pec che si vuole acqusitrare

modulo visura peca questo punto seguire tutta la procedura indicata dal sistema o descritta nella Guida.

Il pagamento può essere effettuato solo online con carta di credito al costo di € 20,00 + IVA canone biennale.

Oppure può essere effettuato l’Acquisto Cartaceo

la inviatiamo a prendere visione

Condizioni Generali di contratto

Manuale Operativo

Informativa sul trattamento dei dati personali, ai sensi del D.lgs. n° 196/2003.

Acquisto Pec da Area di iscrizione Visura

È possibile acquistare una PEC con dominio @legalmail.it accedendo al sito www.visura.it,    . Se non si possiede un’iscrizione su una delle aree procedere con la stessa cliccando su “Accedi ai Servizi” poi in basso su “Iscriviti”.iscriviti-visura

Oppure se già iscritti effettuare l’accesso nel portale qualora non si ricordino le credenziali  consultare recupero credenziali di accesso

acquisto-pec-visura

 

Dopo aver eseguito l’accesso cliccare in alto sulla Voce PEC (1) e poi su “Acquista Pec Legalmail” (2)

 

passo-2-acquisto-pe

 

Si dovrà procedere andando avanti cliccando su “Acquista”.

 

 

 

Tramite la compilazione del modulo online il servizio permetterà l’attivazione di una casella di Posta Elettronica Certificata con valore legale.

Sarà necessario compilare tutti i campi obbligatori, effettuando la scelta di tre nomi relativi alla casella che sarà attivata.

Cliccando sul pulsante valida il sistema procederà a controllare partendo dal primo nome scelto se la casella è disponibile. Se tutti e tre i nomi scelti saranno non disponibili  sarà necessario sceglierne altri differenti dai primi inseriti.

 

 

 

 

 

 

 

Le modalità di pagamento previste sono:
•Con carta di credito, si procederà così con il collegamento alla banca e relativa transazione;
•Prelevando dal prepagato, per costituire tale prepagato occorre accedere al portale e cliccare sulla voce in alto su Conto e poi VERSAMENTO. Indicare l’importo che si andrà a versare e la modalità che si vorrà ad utilizzare, procedendo il sistema farà visualizzare i dati sui quali verrà emessa la fattura e i dati per effettuare il versamento, cliccando su CONFERMA il sistema erogherà un codice di prenotazione (AB……….).E’ possibile inoltrare il versamento con il codice di prenotazione in evidenza via fax allo 0623325788 oppure via mail all’indirizzo amministrazione@visura.it.

Condizioni Generali di contratto

Manuale Operativo

Informativa sul trattamento dei dati personali, ai sensi del D.lgs. n° 196/2003.

Acquisto Pec cartaceo

Per eseguire la richiesta cartacea di acquisto PEC, che Le permette il pagamento con BONIFICO BANCARIO, BOLLETTINO POSTALE o ASSEGNO al costo di  € 25,00 + IVA canone biennale dovrà scaricare il seguente modulo.

Oltre alla compilazione del modulo dovrà eseguire un pagamento, i dati per il pagamento li visualizzerà nel modulo cartaceo, che dovrà, successivamente al pagamento, inviare o per fax al numero 0623325788 o alla e-mail visuravendite@visura.it insieme al modulo compilato  ed ai dati di fatturazione con il quale vuole la fattura per l’acquisto.

Nell’arco delle 24/72 ore successive alla ricezione della documentazione la casella PEC sarà evasa.

la inviatiamo a prendere visione

Condizioni Generali di contratto

Manuale Operativo

Informativa sul trattamento dei dati personali, ai sensi del D.lgs. n° 196/2003.

 

Come posso acquistare il servizio di conservazione dei messaggi di posta certificata per la mia PEC?

Per poter ampliare lo spazio relativo alla propria casella di Posta Elettronica Certificata seguire le indicazioni all’interno della pagina del sito Visura , oppure contattare il referente commerciale relativo alla propria zona.

Come posso acquistare/avere una Pec in convenzione con il mio Ordine professionale tramite Visura Spa?

È necessario contattare il referente commerciale di zona a cui inviare una e-mail indicando l’Ordine di appartenenza, i dati anagrafici e la richiesta di attivazione della casella PEC in convenzione con l’Ordine.

 

Rinnovo Pec

Come posso rinnovare la PEC in Convenzione con il mio Ordine Professionale dal portale Visura?

È possibile rinnovare on-line le caselle PEC da 3 mesi prima a 6 mesi dopo la data di scadenza.
Il rinnovo deve essere eseguito accedendo al sito www.visura.it o ad un altra area di appartenenza in convenzione con l’Ordine Professionale.

Se non si possiede un’iscrizione su una delle aree procedere con la stessa cliccando su “Accedi ai Servizi” poi in basso su “Iscriviti”.iscriviti-visura

Oppure se già iscritti effettuare l’accesso nel portale qualora non si ricordino le credenziali  consultare recupero credenziali di accesso

Una volta effettuato l’accesso nel portale per procedere con il rinnovo della casella Pec occorrerà seguire la procedura sottostante:

  1. Cliccare sulla voce “PEC” nel menù di sinistra, quindi su “RINNOVO PEC”;rinnovo-pec-da-visura
  2. Cliccare sul pulsante Rinnova, inserire il valore nel campo Userid (1)  ed il valore nel campo Pec da Rinnovare (2),  cliccare su avanti (3). Apparirà a video il costo del rinnovo e la data della prossima scadenza ;rinnova-pecrinnovo-userid-e-indirizzorinnovo-convenzionato
  3. Sarà possibile selezionare tra le due modalità di pagamento. PRELEVA DAL CONTO PREPAGATO (1) qualora si abbia credito nel prepagato, permetterà al sistema di scalare l’importo precedentemente indicato dal conto stesso;preleva-da-conto-o-versamento-rinnovoscalta-modalita-di-versamnetoSelezionando  EFFETTUA VERSAMENTO APPOSITO (2) il sistema permetterà la scelta della modalità di pagamento tra quelle riportate nel menù (carta di credito, Bonifico, Bollettino e Assegno).Utilizzando le modalità di pagamento Bonifico, Bollettino e Assegno il sistema fornirà le coordinate per conferma-rinnovo-rlm-1effettuare il versamento. Al termine della procedura, dopo aver cliccato sul tasto conferma, sarà generato un codice identificativo dell’ordine (RLM_______) che dovrà essere riportato nella causale del versamento e inviare copia del versamento effettuato via fax 0623325788,  oppure via mail all’indirizzo amministrazione@visura.it. rlm-visuraUtilizzando la modalità di versamento la CARTA DI CREDITO il sistema le chiederà di confermare l’operazione dopodiché dovrà cliccare sul link COLLEGAMENTO A BANCA che la porterà sul sito protetto di Banca Sella per effettuare la transazione. Una volta andata a buon fine le sarà inviata la fattura ed il rinnovo sarà effettuato automaticamente.

La casella sarà rinnovata dopo 24 ore dall’emissione della fattura per Rinnovo Posta Certificata, o dall’operazione di pagamento con il conto prepagato.

La mia pec @legalmail.it è scaduta da più di 6 mesi come posso fare per mantenere lo stesso indirizzo?

È necessario scrivere un e-mail  al referente commerciale di zona indicando la User-id della casella PEC, l’indirizzo PEC, e la richiesta di rinnovo.

Provo ad effettuare il rinnovo della Pec ma il sistema mi indica che il rinnovo per il mio indirizzo Pec non è possibile? La user-id della casella è KLX o KVIS o HLH cosa devo fare?

È necessario contattare il referente commerciale di zona a cui inviare una e-mail nella quale indicare la User-id, della casella PEC e l’indirizzo PEC.

 

Recupero Credenziali di accesso

Qualora non dovesse ricordare username e password può  effettuare il recupero delle credenziali di accesso utilizzando la funzione “Accedi ai Servizi” (1) disponibile in alto a destra.

Per RECUPERARE la USERNAME :

Qualora non si ricordi né la username né la password di accesso al sito, “cliccare su clicca qui per riceverla via e-mail” (2) in corrispondenda della Username,  inserendo il codice fiscale della persona fisica intestataria dell’utenza e cliccando su INVIA RICHIESTA: le verrà automaticamente inviata un’e-mail all’indirizzo indicato nel profilo  contenente la USERNAME

Per RECUPERARE la PASSWORD:

Qualora non si ricordi la password di accesso al sito, cliccare su “clicca qui per riceverla via e-mail” (3) in corrispondenda della Password, inserire la username precedentemente recuperata e cliccare su “INVIA RICHIESTA”: le verrà automaticamente inviata un’e-mail all’indirizzo indicato nel profilo  contenente la PASSWORD

login-visura

Come posso rinnovare la casella Pec in convenzione con il mio Ordine Professionale senza eseguire la procedura on-line?

Per poter rinnovare la casella di posta elettronica certificata in modalità cartacea sarà necessario inviare un e-mail al  referente commerciale di zona indicando la user-id della casella Pec, l’indirizzo della Pec ed il codice fiscale dell’intestatario della stessa.

 

Come posso rinnovare la PEC dal portale Visura?

È possibile rinnovare on-line le caselle PEC da 3 mesi prima a 6 mesi dopo la data di scadenza.
Il rinnovo deve essere eseguito accedendo al sito www.visura.it o ad un altra area di appartenenza in convenzione con l’Ordine Professionale.

Se non si possiede un’iscrizione su una delle aree procedere con la stessa cliccando su “Accedi ai Servizi” poi in basso su “Iscriviti”.iscriviti-visura

Oppure se già iscritti effettuare l’accesso nel portale qualora non si ricordino le credenziali  consultare recupero credenziali di accesso

 

Una volta effettuato l’accesso nel portale per procedere con il rinnovo della casella Pec occorrerà seguire la procedura sottostante:

  1. Cliccare sulla voce “PEC” nel menù di sinistra, quindi su “RINNOVO PEC”;rinnovo-pec-da-visura
  2. Cliccare sul pulsante Rinnova, inserire il valore nel campo Userid (1)  ed il valore nel campo Pec da Rinnovare (2),  cliccare su avanti (3). Apparirà a video il costo del rinnovo e la data della prossima scadenza ;rinnovo-userid-e-indirizzorinnova-pecrinnovo-legalmial-on-line
  3. Sarà possibile selezionare tra le due modalità di pagamento. PRELEVA DAL CONTO PREPAGATO (1) qualora si abbia credito nel prepagato, permetterà al sistema di scalare l’importo precedentemente indicato dal conto stesso;preleva-da-conto-o-versamento-rinnovoscalta-modalita-di-versamnetoSelezionando  EFFETTUA VERSAMENTO APPOSITO (2) il sistema permetterà la scelta della modalità di pagamento tra quelle riportate nel menù (carta di credito, Bonifico, Bollettino e Assegno).Utilizzando le modalità di pagamento Bonifico, Bollettino e Assegno il sistema fornirà le coordinate per conferma-rinnovo-rlm-1effettuare il versamento. Al termine della procedura, dopo aver cliccato sul tasto conferma, sarà generato un codice identificativo dell’ordine (RLM_______) che dovrà essere riportato nella causale del versamento e inviare copia del versamento effettuato via fax 0623325788,  oppure via mail all’indirizzo amministrazione@visura.it. rlm-visuraUtilizzando la modalità di versamento la CARTA DI CREDITO il sistema le chiederà di confermare l’operazione dopodiché dovrà cliccare sul link COLLEGAMENTO A BANCA che la porterà sul sito protetto di Banca Sella per effettuare la transazione. Una volta andata a buon fine le sarà inviata la fattura ed il rinnovo sarà effettuato automaticamente.

La casella sarà rinnovata dopo 24 ore dall’emissione della fattura per Rinnovo Posta Certificata, o dall’operazione di pagamento con il conto prepagato.

Come posso rinnovare la Pec con dominio @legalmail dal sito www.visurapec.it?

Collegarsi al sito www.visurapec.it e cliccare sull’apposita voce RINNOVA presente nel menù laterale di destra.
2015-07-29_113932

Sarà necessario inserire la user-id della casella Pec e l’indirizzo della stessa in modo corretto per poter procedere:user-id indirizzo rinnovo visurapeca questo punto seguire tutta la procedura indicata dal sistema o descritta nella Guida

Il pagamento può essere effettuato solo online con carta di credito

Oppure può essere effettuato il Rinnovo Cartaceo

La mia Pec in convenzione con l’Ordine è scaduta da più di 6 mesi come posso fare per mantenere lo stesso indirizzo?

È necessario contattare il referente commerciale di zona a cui inviare una e-mail indicando l’Ordine di appartenenza, i dati anagrafici e la richiesta di riattivazione della casella PEC in convenzione con l’Ordine.

Come posso rinnovare la PEC @legalmail.it ?

È possibile rinnovare on-line le caselle PEC da 3 mesi prima a 6 mesi dopo la data di scadenza.

Il rinnovo è possibile attravero carta di credito dal sito www.visurapec.it

oppure attraverso un’iscrizione ad una delle aree Visura

Per provvedere al rinnovo della Sua Casella di posta elettronica certificata potrà eseguire il pagamento:

Canone annuale € 18,00 + IVA a casella PEC
Canone biennale € 35,00 + IVA a casella PEC
Canone triennale € 50,00 + IVA a casella PEC

il pagamento sarà possibile tramite bonifico bancario o bollettino postale, da effettuarsi alle seguenti coordinate:

Bonifico Bancario:
Banca: Banca Sella
Conto: 00910767281 intestato a Visura s.p.a.
ABI: 03268
CAB: 03203
CIN: Q
IT84Q0326803203000910767281
Causale Rinnovo Legalmail

Bollettino Postale:
N° di conto N° 72238033
Intestato a: Visura spa
Causale Rinnovo Legalmail

Effettuato il versamento lo potrà inviare via fax 0623325788 o via  mail a visuravendite@visura.it  indicando la USER ID (HMS….), il nome casella e i dati per la fatturazione.

 

 

Gestione Pec

Come posso aumentare lo spazio disponibile sulla mia casella PEC?

È necessario contattare il referente commerciale di zona a cui inviare una e-mail indicando la richiesta di aumento della capacità di spazio della casella PEC .

 

Come posso variare il mio indirizzo PEC?

Il “nome casella” di una Pec già attiva non è più modificabile. E’ possibile acquistare una nuova casella.

Quali sono le differenze principali nell’utilizzo della Pec da Webmail o da client (Outlook, Thunderbird o altro client)?

La Webmail permette di accedere immediatamente alla propria Pec, senza necessità di attività preliminari di configurazione; quindi è lo strumento più adatto per accedere alla casella da stazioni di lavoro diverse dalla propria. Al contrario, strumenti come Outlook, Thunderbird (o altri client) sono più completi, ma richiedono una configurazione iniziale (IMAP- POP3)

La Webmail prevede che i messaggi rimangano sempre all’interno della casella, mentre client di posta come Outlook e Thunderbird possono scaricare i messaggi sulla stazione di lavoro eliminandoli dalla casella Pec, ma possono anche essere configurati per lasciarli.

Se si usa la Webmail o un client configurato per lasciare i messaggi in casella, è necessario ricordarsi di cancellare periodicamente i messaggi dal server. In caso contrario la casella, raggiungendo i limiti di spazio previsti, non sarà più in grado di ricevere ulteriori messaggi.

Parametri per configurazione PEC?

Per configurazione POP3:

  • Server posta in arrivo: mbox.cert.legalmail.it
  • Server posta in uscita: sendm.cert.legalmail.it

Per il server di posta in entrata indico di voler utilizzare la connessione SSL mentre per il server di posta in uscita la modalità di connessione crittografata Automatica.
Le porte da utilizzare sono, rispettivamente:

  • Server posta in arrivo (POP3): 995;
  • Server posta in uscita (SMTP): 25 o 465

Per configurazione IMAP:

  • Server in arrivo: mbox.cert.legalmail.it
  • Server in uscita: sendm.cert.legalmail.it

Per entrambi i server di posta, in entrata e in uscita, indico di voler utilizzare la connessione SSL selezionando l’opzione dal menu a tendina.
Le porte da utilizzare sono, rispettivamente:

  • Server posta in arrivo (IMAP): 993;
  • Server posta in uscita (SMTP): 465

 

 

 

Come posso creare delle cartelle all’interno della mia PEC?

Per creare delle nuova cartelle si dovrà cliccare in basso a sinistra  su “Nuova Cartella”, definire il nome che si vuole dare alla stessa ed infine cliccare su “Crea”nuova-cartella1

Come posso controllare lo spazio disponibile all’interno della mia casella PEC?

Per poter verificare lo spazio disponibile sarà necessario accedere alla webmail con user-id e password, in basso comparirà lo spazio occupato e lo spazio disponibile.

Se necessario si potrà acquistare lo spazio aggiuntivo

spazio-occupato-inbox

Come posso controllare lo spazio disponibile all’interno dell’Archivio di Sicurezza?

Per poter verificare lo spazio disponibile sarà necessario accedere alla webmail con user-id e password, cliccare su “Archivio ” (1), in basso comparirà lo spazio occupato e lo spazio disponibile.

Se necessario si potrà acquistare lo spazio aggiuntivo

spazio-occupato-archivio

Come posso archiviare le e-mail arrivate prima dell’attivazione dell’Archivio di Sicurezza?

Per poter archiviare le e-mail arrivate precedentemente all’attivazione dell’Archivio di Sicurezza sarà necessario eseguire l’accesso alla webmail con user-id e password.

Cliccare si “Archivio” (1) poi in “Importa” (2) , leggere attentamente le indicazioni proposte a video ed inserire le date per le quali si intende eseguire l’archiviazione.

archivio

Come posso attivare il servizio di Conservazione?

Per poter mettere in conservazione le e-mail ricevute nella propria casella PEC è necessario, dopo aver eseguito l’acquisto, accedere con userID e password alla webmail. Cliccare in alto a destra su “Impostazioni Webmail” (1), nella pagina delle impostazioni selezionare la scheda Conservazione (2). Scegliere se si vuole Conservare TUTTO (3) oppure selzionare i messaggi in arrivo ed in uscita che si vuole vengano conservati (4). Cliccare in ultimo su salva (5).

attivaizone-conservazioneLa presente funzione non è retroattiva. Saranno portati in conservazione tutti i messaggi che transiteranno nella webmail successivamente alla configurazione del servizio. Per conservare i messaggi precedenti all’attivazione seguire la procedura cliccando qui

 

Come posso conservare le e-mail arrivate prima dell’attivazione del servizio?

Per poter conservare le e-mail arrivate precedentemente all’attivazione del servizio di Conservazione sarà necessario eseguire l’accesso alla webmail con user-id e password.

Cliccare su “Conservazione” (1) poi in “Importa” (2) , leggere attentamente le indicazioni proposte a video ed inserire le date per le quali si intende eseguire la conservazione.

conservazione-e-mail-prima-dellattivazione

 

Come posso cercare le e-mail portate in Conservazione?

All’apertura dell’area di Conservazione (1), verranno visualizzati in automatico, i messaggi dell’ultimo mese. E’ tuttavia possibile modificare la visualizzazione cambiando i filtri di ricerca mediante il pulsante “modifica ricerca” (2) presente nel pannello RICERCA MESSAGGIricerca_msg_conservazione1ricerca_msg_conservazione2Si aprirà una finestra dal titolo “Cerca messaggi conservati” in cui è possibile gestire i vari filtri di ricerca per trovare velocemente i messaggi desiderati.

ricerca_msg_conservazione3

 

I filtri appena impostati verranno elencati nel primo pannello.

In questo modo, mediante il bottone “X” (3) sarà possibile eliminarli.

 

Ho bloccato la password della Pec come posso fare?

L’accesso alla Casella di Posta Elettronica Certificata viene bloccata quando per 5 volte è stata inserita una password erratapassword-bloccata

È comunque possibile effettuare il recupero attraverso le informazioni di sicurezza  se si sono bloccate anche queste  sarà necessario procede con la forzatura della password cliccando qui seguendo la guida FORZATURA PASSWORD VISURA

Come posso recuperare la password dalle informazioni di sicurezza?

non-riesco-ad-accedereCollegarsi al sito di accesso alla webmail cliccare in basso su “Non riesci ad accedere”

 

 

 

 

 

recupero-credenzialiSi aprirà la schermata del “Recupero credenziali” in questa sarà necessario inserire la user-id della casella PEC o l’indirizzo della stessa (1), sarà inoltre necessario verificare il codice (2) e poi andare avanti (3).

Si aprirà la schermata sottostante dove sarà possibile scegliere una delle modalità di recupero precedentemente inserite (1) .

selezione-informazioni-di-sicurezza

Come posso gestire lo spazio all’interno dell’Archivio di sicurezza della mia PEC e cancellare le e-mail presenti?

Per poter verificare lo spazio dell’Archivio sarà necessario accedere alla webmail con user-id e password, cliccare su “Archivio ” (1), in basso comparirà lo spazio occupato ed il pulsante “Gestione Spazio” (2) . Cliccando su questo comparirà la schermata di Gestione dello Spazio, selezionare quindi “Seleziona un periodo di cancellazione” (3), qualora si voglia procedere alla cancellazione di una parte o tutte le e-mail presenti nell’archivio.

gestione-spazio-archivioCliccando su “Seleziona un periodo di cancellazione” compariranno due campi (1) all’interno dei quali si potrà inserire il periodo per il quale si vuole procedere alla cancellazione di tutte le e-mail presenti. L’operazione sarà eseguita cliccando usl pulsante “Cancella” (2).

cancella-archivio

Lo spazio casella della mia Pec è occupato al 100% cosa posso fare?

Per liberare lo spazio della casella è sufficiente eliminare qualche messaggio, cliccare sulle “Impostazioni webmail” (1)  scegliere la scheda Generale (2), selezionare nella sezione Cestino (3) Quando si elimina un messaggio  “Cancella direttamente” (4) e cliccare su Salva (5).cancella-direttamente-e-mail

Ora sarà possibile eliminare i messaggi di posta liberando così lo spazio casella e riportarlo ad una quota inferiore al 100%. Se lo spazio disponibile su di una casella è inferiore alla dimensione del messaggio che si riceve, il messaggio sarà recapitato se la dimensione è superiore allo spazio il messaggio non viene recapitato in casella.

Non riesco a cancellare i messaggi ricevuti per liberare lo spazio della mia casella Pec cosa posso fare?

Per liberare lo spazio della casella è sufficiente eliminare qualche messaggio, cliccare sulle “Impostazioni webmail” (1)  scegliere la scheda Generale (2), selezionare nella sezione Cestino (3) Quando si elimina un messaggio  “Cancella direttamente” (4) e cliccare su Salva (5).

cancella-direttamente-e-mailOra sarà possibile eliminare i messaggi di posta liberando così lo spazio casella e riportarlo ad una quota inferiore al 100%.

Non riesco a ricevere un messaggio Pec, il mittente mi dice che lo stesso torna indietro come è possibile?

La problematica potrebbe dipendere dalla dimensione del messagio spedito e dallo spazio disponibile all’interno della casella ricevente. Se lo spazio disponibile su di una casella è inferiore alla dimensione del messaggio che si riceve, il messaggio sarà recapitato se la dimensione è superiore allo spazio il messaggio non viene recapitato in casella.

Se perdo un messaggio o una ricevuta posso recuperare presso InfoCert una copia valida ai fini legali?

Solo se è stato attivato e opportunamente configurato l’Archivio di Sicurezza per il salvataggio automatico della corrispondenza.  In questo caso tramite Webmail è possibile recuperare i messaggi salvati.  Altrimenti,  se non è stato chiesto il salvataggio o non è stato configurato per salvare la particolare tipologia di messaggi/ricevute, il sistema Legalmail non è in grado di fornire una copia.  Infatti, in osservanza delle norme sulla privacy,  il sistema non mantiene una copia completa dei messaggi per un tempo superiore a quello necessario per l’espletamento del servizio.
Quindi se non si utilizza l’Archivio di Sicurezza è molto importante salvare accuratamente i messaggi e soprattutto le ricevute di posta certificata. Infine si ricorda che il sistema conserva per 30 mesi una traccia di ogni messaggio in transito con alcune informazioni, tra cui: mittente, destinatari, oggetto, data e ora di spedizione / consegna. Queste informazioni sono opponibili ai terzi.

Cosa devo fare se non riesco ad entrare nella mia casella Pec tramite Webmail?

Verificare che la password sia corretta, rispettando la distinzione tra lettere maiuscole e minuscole. Accertarsi che la casella PEC non sia scaduta da più di un mese. Nel caso siano state inserite in precedenza le “Informazioni di Sicurezza” effettaure la procedura di recupero della Password attraverso la procedura on-line, basterà seguire le indicazioni fornite dal sistema.

Se è stata bloccata la password o se sono state cancellate le informazioni di sicurezza sarà necessario procede con la forzatura della password cliccando qui seguendo la guida FORZATURA PASSWORD VISURA

Se non ho inserito le “Informazioni di sicurezza” come posso recuperare la password della Pec?

Qualora non siano state inpostate le Informazioni di sicurezza in fase di primo accesso al servizio ovvero averle impostate nella sezione Il mio Account nel corso di un successivo accesso a Legalmail.

Se è stata bloccata la password o se sono state cancellate le informazioni di sicurezza sarà necessario procede con la forzatura della password cliccando qui seguendo la guida FORZATURA PASSWORD VISURA

Perché talvolta Webmail mi chiede due volte la password?

Se si smette di utilizzare Webmail senza cliccare sul pulsante Esci, per esempio chiudendo la finestra del browser internet, Webmail non considera ancora chiusa la sessione di lavoro per altri 30 minuti circa. Se si cerca di accedere nuovamente a Webmail il sistema chiederà due volte la password per avere la conferma che si deve chiudere la sessione ancora aperta prima di avviarne una nuova.

Sulla mia casella Pec arrivano molte e-mail di spam come posso fare per non riceverle?

La prima operazione da eseguire è la modifica della password, accedere alla web mail con user-id e password e all’interno e all’interno utilizzare la funzione “Impostazioni webmail”.

Dopodichè in “Antispam”,  una volta inserite le impostazioni volute cliccare su “Salva”

antispamUn ulteriore precauzione è mantenere aggiornato l’antivirus ed effettuare al più presto una scansione completa del PC.

Cosa devo fare se ricevo il messaggio che ho quasi esaurito lo spazio a disposizione per la casella?

La casella di posta ha uno spazio a disposizione che viene usato per memorizzare i messaggi in ingresso ed in uscita e le ricevute. Quando lo spazio rimasto a disposizione è poco oppure è esaurito il sistema non riesce più a memorizzare nuovi messaggi: quindi la posta in arrivo non può essere consegnata in casella e non si può più mantenere una copia della posta in uscita.
Quando lo spazio a disposizione sta per esaurirsi è importante liberare la casella da una parte dei messaggi. Il problema di solito non si pone se si utilizza Outlook, Thunderbird che con la configurazione non lascia i messaggi sul server: in questo caso la casella viene svuotata ogni volta che si legge la posta. Il problema è significativo se si utilizza Webmail oppure si utilizza il client configurato per lasciare i messaggi sul server. In questi casi si deve provvedere alla cancellazione di una parte dei messaggi presenti in casella nel sistema Legalmail oppure all’acquisto di spazio aggiuntivo per la propria casella.

Come mai ho ricevuto una mail di “Avviso di mancata consegna”?

L’avviso di mancata consegna notifica al mittente, entro le ventiquattro ore successive all’invio, la mancata consegna del messaggio PEC al destinatario. Tale notifica viene generata qualora il gestore della posta elettronica certificata del destinatario sia stato impossibilitato a consegnare il messaggio nella casella di posta certificata alla quale era indirizzato. Possono verificarsi mancati recapiti dovuti a vari motivi, per esempio se la casella di destinazione non ha spazio disponibile o se il messaggio contiene dei virus informatici.

Che cos’è una casella di Posta Elettronica Certificata e che valore ha?

La Posta Elettronica Certificata (detta anche posta certificata o PEC)  è un sistema di comunicazione simile alla posta elettronica standard con in più alcune caratteristiche di sicurezza e di certificazione della trasmissione che rendono i messaggi opponibili a terzi. La PEC consente infatti di inviare/ricevere messaggi di testo e allegati con lo stesso valore legale di una raccomandata con avviso di ricevimento, se il messaggio è inviato ad una casella PEC. Le caselle pec Visura sono fornite da Infocert, gestore accreditato di PEC iscritto nell’Elenco Pubblico dei Gestori accreditati, presente nel sito DigitPA, e il suo servizio di Posta Elettronica Certificata è Legalmail.

Non ho più necessità della casella PEC come posso eliminarla?

La procedura da seguire in questo caso è la Revoca della casella Pec.

E’ necessario inviare il modulo, scaricabile cliccando qui,via e-mail all’indirizzo revocapec@visura.it avente come oggetto “RICHIESTA REVOCA PEC ”inserendo i seguenti dati: User id ,indirizzo della casella, Nome, Cognome e documento di riconoscimento del titolare della casella Pec.

La revoca partirà dal giorno di ricevimento della e-mail.

 

Da una casella Pec posso inviare un messaggio certificato a chiunque abbia una casella di posta elettronica tradizionale?

Sì, ma la trasmissione ha un valore legale completo solo nel caso in cui il destinatario sia dotato di una casella di Posta Elettronica Certificata. Nel caso in cui la casella ricevente il messaggio spedito da una PEC sia una casella ordinaria il valore del messaggio è come quello di una raccomandata semplice, non sarà infatti recapitata al mittete la ricevuta di consegna.

Posso inviare un messaggio Pec in copia nascosta (ccn) ad uno o più destinatari?

No, non è possibile inviare in copia nascosta. E’ possibile inviare il messaggio in copia ad uno o più destinatari , la ricevuta di consegna in questi casi non conterrà il messaggio originale.

Devo scegliere il tipo di configurazione per la mia casella PEC cosa devo scegliere IMAP o POP3?

POP e IMAP sono le due modalità con le quali configurare l’accesso alla Posta in arrivo nel programma di posta del computer. Se si sceglie la modalità POP3 (Post Office Protocol 3) i messaggi verranno prelevati dalla cartella Posta in arrivo del server di posta e scaricati in locale sul computer. Non saranno più visibili da webmail, a meno che non selezioni l’opzione avanzata che mi permette di conservarne una copia sul server solo della posta in arrivo.
Con IMAP4 (Internet Mail Access Control 4) i messaggi, indipendentemente dal fatto che siano nella cartella Posta in arrivo o in una qualsiasi delle altre cartelle, rimarranno comunque sul server mentre sul computer ne sarà scaricata soltanto una copia. Potrò quindi accedere alla mia casella da più computer e visualizzare lo stesso contenuto, purché tutti gli accessi avvengano via IMAP4 oppure webmail. E’ importante tenere a mente che se cancello un messaggio dal mio client di posta questa verrà cancellata anche dalla webmail.

Come posso accedere alla Pec attraverso internet (web mail)?

L’accesso alla casella di Pec è possibile utilizzando le credenziali – User ID e password – dal sito webmail.infocert.it
Se lo si desidera, è possibile indentificarsi anche attraverso la combinazione indirizzo di posta e password.

Che cosa sono le Informazioni di Sicurezza?

Le “Informazioni di Sicurezza” permettono di attivare la procedura automatica per ricevere una nuova password nel caso venga dimenticata quella attualmente utilizzata.account Nella pagina “Informazioni di Sicurezza”, dopo aver eseguito l’accesso con user-id e password, cliccare in alto a destra (1) e poi in “Account” (2).

 

 

Nella sezione “Informazioni di  Sicurezza”viene chiesto di inserire la domanda e la risposta “segreta”, un indirizzo mail alternativo e un numero di cellulare che verranno utilizzati, in caso di necessità, per completare la procedura di rilascio della nuova password.informazioni-di-sicurezza-legalmail1

Il recupero della password con le credenziali di sicurezza è possible per un numero massimo di 3 tentativi dopo i quali verranno cancellate tutte le informazioni di sicurezza. Es: se per tre volte viene errata la risposta alla domanda di sicurezza il sistema restituirà la schermata sotto.

risposta-non-correttacancellazione-info-sicuzza

Come posso recuperare la password di accesso alla PEC?

Per recuperare la Password dimenticata è possibile utilizzare una delle tre modalità disponibili:

  • messaggio di posta elettronica alla mail indicata in fase di prima registrazione/ulteriore accesso alla casella Pec;
  • invio di un codice di sblocco, via SMS, al numero di cellulare indicato in fase di prima registrazione/ulteriore accesso alla casella Pec;
  • risposta alla domanda segreta fornita in fase di prima registrazione/ulteriore accesso alla casella Pec.

Le possibili opzioni vengono suggerite dalla funzione Non riesci ad accedere? disponibile sulla pagina di accesso al servizio.non-riesco-ad-accedere

 

 

 

 

 

 

E’ necessario aver memorizzato le Informazioni di sicurezza in fase di primo accesso al servizio ovvero averle impostate nella sezione Il mio Account nel corso di un successivo accesso a Legalmail.

Se è stata bloccata la password o se sono state cancellate le informazioni di sicurezza sarà necessario procede con la forzatura della password cliccando qui seguendo la guida FORZATURA PASSWORD VISURA

Come posso modificare la mia password per l’accesso alla PEC?

Sarà necessario accedere alla webmail con user-id e password cliccare in alto a destra (1) e poi in “Account” (2). All’interno utilizzare la funzione “Cambio Password” (3). La password dovrà avere un minimo di 8 caratteri, contenere almeno un numero e una lettera, NON contenere lo USER-ID, NON contenente più di due caratteri uguali consecutivi, essere diversa dalle ultime 5 utilizzate in precedenza. Per confermare la modifica della password sarà poi sufficiente cliccare su “Salva password”

cambio-passwordl

Come posso inserire o modificare le Informazioni di Sicurezza della mia casella?

Dopo aver eseguito l’accesso alla casella Legalmail, procedere cliccare in alto a destra (1) poi in “Account” (2).

account

 

 

 

 

La scheda proposta consente di inserire o modificare le Informazioni di Sicurezza  che saranno necessarie al recupero della password qualora fosse smarrita.

informazioni-di-sicurezza-legalmail1

La PEC certifica la lettura del messaggio da parte del destinatario?

No, la trasmissione PEC certifica l’invio del messaggio e la consegna dello stesso nella casella di PEC del destinatario, ma non la lettura.

Che cosa è la Ricevuta di Consegna?

Quando un messaggio Pec viene consegnato alla casella PEC del destinatario, il gestore PEC del destinatario genera un messaggio automatico che viene inviato al mittente e certifica la ricezione del messaggio. La ricevuta di Consegna è firmata digitalmente dal gestore PEC del destinatario, riporta la data e l’ora esatta dell’evento (attestazione temporale), l’oggetto del messaggio, i dati del mittente e del destinatario ed inoltre, in allegato, il messaggio originario.
La ricevuta di Consegna costituisce prova legale dell’avvenuta consegna del messaggio al destinatario, opponibile a terzi in caso di contenzioso. La ricevuta di Consegna non esiste nel caso in cui un messaggioPec venga inviato ad un destinatario non PEC.

Che cosa è la Ricevuta di Accettazione?

Quando viene inviato un messaggio, il sistema Legalmail genera automaticamente la ricevuta di accettazione che viene inviata al mittente e certifica la presa in carico e l’inoltro del messaggio di PEC all’indirizzo destinatario. La ricevuta di accettazione è firmata digitalmente dal gestore PEC InfoCert, riporta la data e l’ora esatta dell’evento (attestazione temporale), l’oggetto del messaggio e i dati del mittente e del destinatario.
La ricevuta di Accettazione costituisce prova legale dell’avvenuta spedizione del messaggio, opponibile a terzi in caso di contenzioso. La ricevuta di Accettazione è generata anche se l’invio è effettuato ad un destinatario non PEC.

Come posso attivare il servizio “Archivio di Sicurezza”?

L’Archivio di Sicurezza consente di archiviare automaticamente e/o selettivamente la corrispondenza in ingresso ed in uscita in un archivio di back-up sicuro, e separato dall’inbox.

Questo permette di recuperare messaggi scaricati dalla casella sulla propria stazione di lavoro e successivamente persi. L’archiviazione avviene dal momento in cui l’archivio viene attivato dal sistema (24 /48 ore ).Per l’attivazione iniziale dell’Archivio di Sicurezza occorre accedere a Webmail, cliccare in alto a destra su “Impostazioni Webmail” (1), selezionare “Archivio” (2).  Scegliere se si vuole Archiviare TUTTO (3) oppure selzionare i messaggi in arrivo ed in uscita che si vuole vengano salvati (4). Cliccare in ultimo su salva (5).

attivazione-archivio-di-sicurezza

La presente funzione non è retroattiva. Saranno archiviati tutti i messaggi che transiteranno nella webmail successivamente alla configurazione del servizio. Per archiviare i messaggi precedenti all’attivazione seguire la procedura cliccando qui

Per consultare i messaggi archiviati selezionare “Archivio” (1), cliccare sul link “Modifica ricerca”(2) e inserire i parametri di selezione.archivio-ricerca

Come posso attivare il servizio di “Notifica SMS”?

Il servizio Notifica SMS prevede l’invio, una volta al giorno in una fascia oraria stabilita dall’utente, di un messaggio SMS se nella casella sono presenti nuovi messaggi di posta elettronica certificata non ancora letti. Il servizio verifica solo i messaggi in arrivo da utenti di posta certificata; non viene rilevata la presenza di ricevute o di messaggi provenienti da caselle non certificate.

Per l’attivazione iniziale del servizio Notifica SMS, occorre seguire i seguenti passi: Accedere a Webmail, cliccare in alto a destra su “Impostazioni Webmail” (1), selezionare “Notifiche SMS” (2), attivare il servizio (3).attivazione-notifiche-smsDefinire il numero di telefono (1) e l’orario (2) in cui si preferisce ricevere l’avviso, infine cliccare su “Salva” (3).

parametri-notifiche-smsPer completare la procedura di attivazione del servizio, sarà necessario inserire nell’apposito campo il codice di verifica inviato dal sistema via SMS al numero di cellulare indicato. Il servizio sarà attivo decorse le 24 ore dal completamento della procedura. codice-per-servizio-sms-4L’utente può disattivare il servizio in ogni momento, oppure modificare sia il numero di telefono che l’orario in cui ricevere l’avviso

C’è un limite al numero di messaggi che posso ricevere nella mia casella Pec??

Il numero non è significativo, è importante lo spazio occupato dai messaggi. La casella ha uno spazio complessivo che viene utilizzato per contenere i messaggi in arrivo, le ricevute e la copia dei messaggi in uscita. E’ importante controllare periodicamente la quantità dello spazio complessivo che rimane ancora disponibile (indicato in Webmail):

spazio-occupato-inboxSe la casella riceve un messaggio più grande dello spazio disponibile il messaggio viene rifiutato e va perso. Quindi è utile lasciare una quantità adeguata di spazio disponibile, scaricando periodicamente i messaggi sulla propria stazione di lavoro o cancellando i messaggi che non servono.

Quando ricevo un messaggio nella mia casella Pec perché generalmente è presente nell’oggetto anche la scritta “POSTA CERTIFICATA”?

Quando una casella Pec riceve un messaggio proveniente da un’altra casella PEC (Legalmail o di altro gestore) il sistema Legalmail specifica che tale messaggio è effettivamente di PEC e quindi la trasmissione è certificata con piena validità legale.

Perché quando invio un messaggio Pec ricevo due messaggi “Ricevute”?

La normativa sulla Posta Elettronica Certificata prevede la generazione di due messaggi con valore legale, la ricevuta di Accettazione e la ricevuta di Consegna che, in modo automatico, vengono inviati dai gestori PEC al mittente.

C’è un limite al numero di destinatari da selezionare ai quali posso inviare lo stesso messaggio?

Si c’è un limite, le condizioni di invio sono:

  1. Dimensione massima messaggi in invio 50 MB a prescindere dal numero di destinatari;
  2. Numero massimo di destinatari 500 a prescindere se inseriti come TO o CC;
  3. Invio massimo di 6 messaggi al minuto per PEC non Massive.

Come posso inoltrare le e-mail arrivate sull’indirizzo Pec su un mio indirizzo di posta ordinaria?

Effettuare l’accesso alla webmail cliccare in alto “Impostazioni webmail” (1) , poi nella sezione filtri (2), nuovo filtro.

attivazione-filtroCompilare il nome filtro (descrizione di fantasia) spuntare la voce ATTIVA.

parametri-filtro-nome-filtroSpuntare la voce “almeno una condizione deve essere soddisfatta” poi nelle Condizioni selezionare nel menu a tendina Destinatario. Nel menù a tendina di “Tipo” selezionare “Contiene” oppure “uguale a”, infine nel campo vuoto inserire nel campo “Contenuto” l’indirizzo Pec

parametri-filtro-condizioniparamtrei-filtro-condizionio-filtro

Nel menù a tendina  Azione selezionare “inoltra a” , inserire poi l’indirizzo di posta al quale si desidera che il sistema inoltri le e-mail delle condizioni stabilite in precedenza, cliccare infine su “Salva filtro”salva-filtroparametri-filtro-azione-inoltra-a

E’ possibile rinominare le cartelle presenti nella mia casella Pec?

E’ possibile rinominare le cartelle presenti nella struttura della casella Legalmail con due eccezioni:

  • le cartelle di sistema (Posta inviata, Posta Indesiderata, Bozze, ecc.);
  • le cartelle, create dal titolare della casella, che raccolgono messaggi indirizzati dalle funzioni di Filtro . Nell’eventualità in cui si desideri rinominare una cartella utilizzata dalla funzione di Filtro, è necessario disattivare il Filtro e, solo successivamente, procedere con la modifica.

Per evitare che vengano perse le e-mail salvate nelle stesse (la stessa considerazione va fatta per caselle configurate in IMAP)

Per modificare il nome della cartella sarà necessario cliccare sull’apertura delle cartelle sotto posta in arrivo (1), sulla stessa riga della cartella che deve essere modificata si dovrà cliccare sui tre punti (2) e poi in “Rinomina” (3).

rinomina-cartella

Devo avere una Firma digitale per utilizzare la PEC?

No, il servizio Pec è indipendente dalla firma digitale, posso cioè possedere una casella di PEC e non possedere una smartcard di firma digitale e viceversa.